Provinciale

now browsing by category

 

West Nile Virus 2019

Aggiornamento 11 ottobre 2019

Il virus del Nilo Occidentale (conosciuto con la denominazione inglese di West Nile Virus) è un Arbovirus che solo accidentalmente può infettare l’uomo. L’infezione umana è in oltre l’80% dei casi asintomatica; nel restante 20% dei casi i sintomi sono quelli di una sindrome pseudo-influenzale. Nell’ 0,1% di tutti i casi (comprensivi dei sintomatici ed asintomatici), l’infezione virale può provocare sintomatologia neurologica del tipo meningite, meningo-encefalite.

Le evidenze scientifiche nazionali ed internazionali hanno recentemente dimostrato l’efficacia dei piani di sorveglianza sistematica delle catture di zanzare vettrici e di sorveglianza attiva degli uccelli selvatici nel fornire informazioni precoci sulla circolazione del West Nile Virus.

Il Ministero della Salute ha emesso l’8 aprile 2019 una circolare con il Piano nazionale integrato di prevenzione, sorveglianza e risposta ai virus West Nile e Usutu.

In data 27 maggio 2019 il Ministero ha emesso anche una circolare integrativa: Piano nazionale integrato di prevenzione, sorveglianza e risposta ai virus West Nile e Usutu. Ruolo delle istituzioni localmente coinvolti.

In data 31 maggio 2019 il Centro Nazionale Sangue ha emesso una circolare recante “Indicazioni per la sorveglianza e la prevenzione della trasmissione del West Nile Virus e Usutu mediante la trasfusione di emocomponenti labili nella stagione estivo-autunnale 2019”

In data 5 giugno 2019 il Centro Nazionale Trapianti ha emesso una circolare recante “Indicazioni in merito alla sorveglianza e alla prevenzione della trasmissione del Virus West Nile (WNV) mediante trapianto d’organo, tessuti e cellule nella stagione estivo-autunnale 2019”.

Per tutta la stagione estivo-autunnale 2019 il Centro Nazionale Sangue provvederà ad emanare, attraverso specifiche circolari, le disposizioni inerenti le misure di prevenzione della trasmissione trasfusionale del WNV. Effettuerà inoltre il monitoraggio settimanale della situazione epidemiologica internazionale attraverso la consultazione del sito dell’European Centre for Disease and Control (ECDC).

In allegato è possibile trovare tutte le circolari contenenti misure di prevenzione contro il West Nile Virus relative alla donazione di sangue. Per le disposizioni relative alla donazione di cellule staminali emopoietiche (CSE) si rimanda alla pagina del Centro Nazionale Trapianti.

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE BANDO 2019 G.E.P.S

BANDO SERVIZIO CIVILE 2019 FRATRES G.E.P.S.

“La Macenata – Impronta Artigianale” 20/21 SETTEMBRE

LA FRATRES “LUIGIA SANDOLI” E’ PRESENTE!
Il 20 e 21 settembre a Paternopoli (AV)
Vi aspettiamo numerosi!

West Nile Virus 2019 aggiornato al 29 08 2019

WNV 2019 aggiornata al 29 08 2019

Carnevale Paternese 2019


DONAZIONE SANGUE DEL 23/12/2018

[pdf-embedder url=”http://www.fratrespaternopoli.it/wp-content/uploads/2018/12/DONAZIONE-SANGUE-23-12-2018.pdf” title=”DONAZIONE SANGUE – 23 12 2018″]

DONAZIONE SANGUE FRATRES PATERNOPOLI 23/12/2018 PRESSO SEDE SOCIALE

VI RICORDIAMO DI PORTARE DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO E TESSERA SANITARIA

Donazione di sangue domenica 2 settembre 2018 – Paternopoli

[pdf-embedder url=”http://www.fratrespaternopoli.it/wp-content/uploads/2018/08/donazione-02-settembre-2018-Paternopoli.pdf” title=”donazione 02 settembre 2018 Paternopoli”]

“LA FRATRES NEL FUTURO” – CONVEGNO A PATERNOPOLI PER SABATO 21 LUGLIO 2018

DOMENICA 8 APRILE – RESTAURO DELLA CAPPELLA DI SAN GIUSEPPE A MONTEFALCIONE

Il consiglio direttivo del Gruppo Fratres di Montefalcione ha inteso dare seguito all’attuazione dello statuto di ispirazione cristiana dell’associazione medesima, stabilendo di dar lustro alla cappella di San Giuseppe che versava in condizioni poco decorose e sita nel Santuario di Sant’Antonio da Padova, attraverso un restauro, in linea con lo stile del Santuario stesso, con il contributo del 5xmille, affidando l’appalto ad una ditta del luogo che ha onorato la decisione entusiasta del direttivo dell’associazione locale.

Domenica 8 aprile in seguito alla celebrazione della santa Messa delle ore 10:30, vi è stata la benedizione della suddetta cappella da parte dell’assistente spirituale nazionale, nonché parroco della comunità montefalcionese, don Paolo Luciano; la cerimonia è stata presieduta, inoltre, dal Presidente Regionale Fratres Cav. Uff. Giuseppe Festa, dal presidente provinciale Fratres Evarista Di Prisco, dal Consiglio direttivo della Fratres di Montefalcione, dai donatori e dai giovani del Servizio Civile.

Il restauro intende valorizzare ciò che con il tempo ha rischiato di svanire ridonando alla cappella una nuova luce, così la donazione di sangue è quanto di più alto e umano vi possa essere, chi dona sangue dona vita, se tutti aiutassimo il prossimo donando un po’ del nostro tempo e del nostro sangue non ci sarebbero emergenze.

“Quello che facciamo è soltanto una goccia nell’oceano, ma se non ci fosse quella goccia all’oceano mancherebbe” (Santa Madre Teresa di Calcutta).

  

GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA DELL’AUTISMO

INSIEME SI PUO’ con il Comune di Paternopoli, il Gruppo FRATRES, il Prof. Flavio CAPORIZZO, Pietro MEMMOLO, la Parrocchia SAN NICOLA DI BARI, ARTLUX S.R.L . e DISCO SERVICE MUSICHERIA, TUTTI INSIEME per la giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo. Numerosi sono gli eventi promossi in tutto il mondo grazie alla campagna “LIGHT IT UP BLUE”, con un denominatore comune: l’illuminazione dei monumenti rappresentativi della comunità in blu, il colore dell’autismo, della conoscenza e della ricerca.
Dalle ORE 20:30, anche PATERNOPOLI aderisce alla meravigliosa giornata, illuminando la facciata principale del Santuario MARIA SS. DELLA CONSOLAZIONE di blu!!!

 

 

^